Benvenuto Team Italy!

Finalmente presentiamo ufficialmente Team Italy: il progetto che IAPAF sta portando avanti per sostenere gli atleti coi fatti. In questo articolo vi spieghiamo come sia possibile fare qualcosa di concreto grazie alla collaborazione degli atleti, delle società e di tutti i partners eccezionali che lavorano con noi.

 

Cos’è Team Italy

Pensiamo che tutti gli atleti meritevoli debbano avere la possibilità di gareggiare ad alto livello e di competere al di fuori dei confini nazionali, a prescindere dalle loro possibilità di spesa o dalle risorse delle associazioni e delle società sportive che rappresentano.

Ecco perché siamo orgogliosi di presentare un programma che permetterà agli atleti tesserati IAPAF e alle società ed associazioni sportive affiliate in tutta Italia, di ottenere diverse agevolazioni economiche:

  • Per le trasferte per le competizioni internazionali, anche non patrocinate da IAPAF o da POSA, ma di interesse per l’atleta tesserato;
  • Per la formazione dei tecnici sportivi, e per l’ottenimento di qualifiche federali spendibili nel contesto sportivo a livello europeo;
  • Per l’organizzazione di convegni, seminari, workshop ed eventi formativi in collaborazione con IAPAF;

Team Italy è tutto questo, e molto altro.

 

Come funziona il Team Italy?

Possono accedere alle agevolazioni previste dal Team Italy gli atleti delle società e delle associazioni sportive che ne fanno richiesta, in base a precise graduatorie, se queste :

  • Sono affiliate a IAPAF;
  • Presentano regolarmente i loro atleti alle competizioni patrocinate da IAPAF e dalla federazione internazionale POSA;
  • Non appartengano alle fila di qualsivoglia altra associazione che intenda sostituirsi a IAPAF nel perseguimento delle medesime finalità o che si ponga in contrapposizione ai regolamenti federali;
  • Hanno fatto richiesta di iscrizione al Network degli atleti IAPAF, per uno o più atleti.

 

Il Network degli atleti IAPAF

Le discipline aeree sono decisamente spettacolari: è molto frequente che organizzatori di eventi, sia pubblici che privati, facciano richiesta di personale artistico da impiegare all’interno di performances teatrali ed esibizioni a tema.

Per questo abbiamo stipulato diversi accordi con organizzatori e compagnie artistiche nazionali per creare un canale preferenziale, in modo che vengano impiegati prima di tutto gli atleti della nostra federazione che ne fanno richiesta.

Gli atleti che già sono soliti esibirsi, se iscritti al Network IAPAF, non solo potranno moltiplicare le loro possibilità d’ingaggio e di guadagno, ma potranno inoltre accumulare crediti ed entrare nella graduatoria per ricevere le agevolazioni federali previste per il Team Italy – gareggiando all’estero in maniera quasi/ del tutto gratuita.

 

Perché vale la pena tesserarsi

Le competizioni amatoriali degli sport e della danza aerea (fortunatamente) sono sempre più numerose e vengono patrocinate ogni volta da diversi Enti di Promozione sportiva.

Questo, per le associazioni e le società sportive che devono iscrivere gli atleti alle gare, naturalmente si traduce in un costo: in termini tesseramenti e affiliazioni cui è necessario provvedere, di volta in volta.

Tesserandosi a IAPAF in realtà, si tratta di un’altro costo che è possibile abbattere.

Il tesseramento a IAPAF è infatti facilitato grazie alla collaborazione con LIBERTAS, e le tessere sono scontate per ogni sport praticato dall’ASA.

 

La collaborazione con Media Sport Channel e SKY

Siamo felici di annunciare che tutte le competizioni patrocinate da IAPAF saranno trasmesse in diretta sul sito verranno trasmesse in diretta sul sito Media Sport Channel: la prima WebTV di importanza nazionale ad avere un palinsesto giornaliero dedicato esclusivamente agli eventi sportivi.

Grazie alla collaborazione con International Sport Organization, saremo inoltre visibili sul canale 814 di SKY in determinate fasce orarie, che saranno prontamente comunicate di volta in volta sui nostri canali social.

 

Tutto questo, unito al 5×1000, ci permette di reperire le risorse per finanziare la cosa più importante: la partecipazione degli atleti italiani, a qualsiasi competizione nazionale e internazionale a cui intendano partecipare per merito – non per risorse a disposizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...